Il suono delle Parole a Trieste

Trieste, Ex Lavatoio di San Giacomo • 21 settembre 2014 ore 18.00 abbiamo cantato Il suono delle parole –  Cantare in coro poesia, antica e contemporanea. Qui il seguito, post concerto con foto e audio…

Corale Giulio Zacchino di Trieste & Insieme Vocale H2Vox di Fontanafredda (PN)

Progetto e direzione: Cristina Fedrigo
Consulenza musicale: Virginio Zoccatelli

Il progetto Il Suono delle Parole è nato da materiali e sperimentazioni creati per dar voce all’umanità poetica di luoghi e contesti culturali diversi. I brani sono quasi tutti originali (molti espressamente dedicati ai due gruppi), compresi quelli antichi, che sono stati realizzati anch’essi nell’ottica della ricerca musicale. Il concerto è un’ occasione di ascolto ma anche di partecipazione diretta per il pubblico.
Il suono delle parole è quello di testi che da Esiodo e Saffo giungono fino a noi, in lingua o dialetto, sondando con l’uso della voce, molte e diverse possibilità sonore e musicali.

La Corale Giulio Zacchino e l’ Insieme Vocale H2vox sono composti da amatori della musica che da alcuni anni si dedicano al canto corale. Realizzano insieme progetti ideati e diretti da Cristina Fedrigo (Conservatorio di Trieste) con la consulenza musicale di Virginio Zoccatelli (Conservatorio Udine).

Anche questo concerto fatto. Sotto trovate alcune foto nostre (delle prove e post…) e del pubblico (post concerto) che ha riempito l’Ex Lavatoio e anche l’apertura dell’Agenda spettacoli che “Il Piccolo” ci ha dedicato…

One thought on “Il suono delle Parole a Trieste

  1. Si parla sempre di quanto pubblico si è interessato e partecipato all’ascolto. Il posto era gremito ma, a fine concerto, la richiesta di riascoltare delle musiche specifiche non è usuale. In questa occasione poi, la richiesta di brani interpretati in greco, ha superato ogni mia aspettativa. Brani inediti appositamente preparati dal genio di Virginio Zoccatelli per una particolare occasione ha acceso l’interessamento del pubblico dimostrando la sua competenza … Ecco la gratificazione di tante energie ….

I commenti sono stati chiusi.